Rifugio Pian delle Bosse

Rifugio-Pian-delle-Bosse

Raggiungibile in MTB da:

percorso: Castangabanca-Rifugio Pian delle Bosse

Al termine di questo percorso di mountain bike si incontra il rifugio Pian delle Bosse, questo è un ottimo punto di ristoro dopo la nostra pedalata, la struttura possiede 40 posti letto, servizi igenici ed è dotato di impianto elettrico. Il locale è gestito tutto l’anno dal CAI (Club Alpino Italiano) di Loano.

Storia: Nel 1972, sulle pendici del monte Carmo, più precisamente nel pianoro di Pian delle Bosse, iniziò l’edificazione dell’omonimo rifugio. Durante i lavori molti volontari offirono il loro contributo alla sua costruzione. Il 21 maggio 1978 il rifugio venne inaugurato dall’alpinista-scalatore Achille Compagnoni, conquistatore della montagna himalayana del K2.

Come arrivarci: Il rifugio Pian delle Bosse, posto ad una quota di 841 metri sul livello del mare, è raggiungibile in breve tempo da Loano: si prende la strada che porta alla frazione di Verzi e che termina nel bosco di Castagnabanca. Da qui al rifugio partono tre sentieri:

  • Il primo, più diretto e corto, non è ciclabile. A piedi la camminata dura circa 30-40 minuti.
  • Il secondo sentiero, di lunghezza maggiore, conduce prima alla Rocca dell’Aia, poi, cambiando direzione ci porta a destinazione, la camminata ha una durata di 1 ora e mezza circa.
  • Il terzo sentiero (vedi percorso Castagnabanca-Rifugio Pian delle Bosse) è una strada parzialmente ciclabile cui nel primo tratto si congiunge con il sentiero che arriva da Ranzi.
  • Da Giustenice al rifugio ci si può arrivare per mezzo della sterrata che porta al Giogo di Giustenice. Durante la salita in una curva si incontra il sentiero delle Terre Alte: questo conduce al Pian delle Bosse.
  • Da Ranzi, si percorre la sterrata che giunge alla chiesetta di San Martino, dopodichè la stradina sale alternando tratti in sentiero a tratti in mulattiera. L’ultima parte del percorso che porta al rifugio è parzialmente ciclabile.

Sentieri che partono dal rifugio: Il più importante è quello che dal rifugio percorre la cresta del monte Carmo e porta in cima alla montagna. Il sentiero non è ciclabile. Inoltre dal Pian delle Bosse si può giungere al Giogo di Giustenice per mezzo di un secondo sentiero.

Fonte: www.cailoano.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...